Mancano pochi mesi alla primavera 2017, periodo nel quale lo shop Mtbicio compierà il suo decimo compleanno.. si! ..siamo già arrivati a 10.. il tempo è trascorso in fretta, come quando affrontiamo una discesa offroad, il tempo sembra esaurirsi più in fretta rispetto alla nostra abituale percezione. Discorso diverso per la salita, che per motli sembra non finire mai. Ed in questi 10 ani di salite ne ho affrontate davvero tante, sia in bici che anche nell'ambiente in cui lavoro. Un ambiente molto complesso dove i principianti sembrano avventurarsi in una giungla al buio e senza nessuna indicazione. Purtroppo la Mtb è complicata ma molto affascinante ed ognuno prima o poi deve passare il proprio periodo di iniziazione. Si tratta di farlo durare il meno possibile e diventare presto consapevoli di quello che si sta facendo. Non diamolo per scontato. Un minimo di impegno è richiesto per non rimanere a lungo nell'oblio degli inesperti. Tutti i bikers devono preoccuparsi di portare il proprio livello più in alto possibile per essere autosufficienti sia in fatto di meccanica, tecnica di guida, doti atletiche e conoscenza del settore in generale. Nessun aspetto va tralasciato. Negli anni mi sono sempre premurato di "formare" i miei clienti affezionati e renderli più consapevoli di quanto fossero e per fortuna la maggior parte di questi mi hanno seguito dandomi soddisfazione! Ma bando alle chiacchiere.. quelle le facciamo alla fine della nostra pedalata quotidiana. Mentre si pedala si deve rimanere concentrati. Di seguito mi permetto di sottoporvi alcuni dettami e consigli utili per vivere un a vita da Biker meno complicata di quanto possa essere. Potremmo partire dalla tecnica di guida ad esempio, proprio perchè troppo spesso trascurata ed improvvisata nelle maniere più bizzarre. Non mi permetto quindi di insegnare a nessuno, ma suggerisco a chi fosse consapevole del fatto che un corso di guida è praticamente obbligatorio per i più, di iscriversi ad una lezione tecnica alla Essere Bad Skull. Per chi non la conoscesse parliamo di una scuola di Mtb tra le più moderne e complete d'Italia. I corsi vengono suddivisi in gruppi da 2 a 5 bikers in un totale di 4 lezioni al fine di condurre un percorso graduale verso un miglioramento della tecnica di guida in Fuoristrada nonché la conoscenza del mezzo, pressioni ammortizzatori, assetto, pressioni pneumatici e tanto altro. Per tutte le info www.centroessere.it. Ma non accontentiamoci! Cerchiamo di alzare il nostro livello di conoscenza tecnica ed aggiorniamoci su tutto quello che ruota attorno al mercato Mtb dedicando una parte del nostro tempo alla teoria vera e propria. Il settore delle due ruote sta rotolando velocemente verso il futuro imminente ed anche se gli italiani sono un po' lontani dalla lettura come abitudine, suggerisco di volare verso l'edicola più vicina ed acquistare la rivista Mountain Bike Action. Molti di voi forse l'hanno già intravista in qualche negozio e quasi sicuramente l'avrete giudicata per apparenza come una delle classiche riviste italiane carenti di contenuti e poco curate.. sfogliandone le pagine invece cambierete il vostro giudizio e vi accorgerete che il livello di questo mensile è due spanne sopra la media. Lascio un velo di mistero in merito per stimolare la vostra curiosità e mi limito a dire che dopo anni di lettura ho completamente cambiato il mio modo di intendere la Mountain Bike. Ho imparato a vivere la Mtb nella modalità a me più calzante rendendomi conto che forse io stesso come altri mi ero posto dei limiti privandomi della possibilità di conoscere quante sfumature compongano il mondo delle due ruote per fuoristrada. Ora spazio a voi e via libera alla scoperta della Mtb che fa più al caso vostro.. Sarà piacevole scoprire quando meno ve lo aspettate, che il modo in cui avete pedalato fino ad ora sembrava l'unico possibile, rivelandosi invece il meno adeguto a voi..  Quindi via libera alla lettura di Mbaction!!   Voltiamo pagina ed andiamo a dedicare lo spazio meritato ad uno dei tanti argomenti prioritari dei quali possiamo trattare. Penso che il capitolo reggisella telescopico meriti un approfondimento consistente, visto e considerato che per colpa delle mode, delle tendenze, della cattiva informazione e dello spirito conservatore degli appassionati, ancora stenti a decollare del tutto. Per alcuni ancora un mistero contorto, per altri una certezza consolidata a bordo della propria Bike, il cosiddetto telescopico si è ritagliato lo spazio meritato tra le simpatie dei Bikers più attenti che dopo pochi km di utilizzo non ne vogliono più fare a meno neanche per sogno. Sfogliando i cataloghi troviamo anche alcuni marchi come Ghost, ad esempio, che lo propongono anche in alcuni dei modelli xc front nella dotazione di primo montaggio e da qualche anno a questa parte lo vediamo piacevolmente a bordo delle Mtb trail / allmtn incluso nelle dotazioni base. Anche se per alcuni può sembrare scontato va sottolineato questo perchè ci sono ancora delle trailbike con reggisella tradizionale fotografate persino nei giornali!!  Rimane solo una cosa da fare..preoccuparsi di non esserne sprovvisti a prescindere dal tipo di Bike si possieda. Tralasciamo dettagli come passaggi interni del cavo o i colori ecc.. e cerchiamo di far capire alla massa quanto sia diventato negli anni un accessorio fondamentale ed insostituibile. Noterete, parlandone, che solo coloro che non ne hanno mai provati ne parlino non bene e tentino di convincere i compagni di uscita a non prenderne in considerazione l'acquisto! Davvero comico! Concludo con il suggerire la scelta di un escursione di 100mm per i bikers meno longilinei e abituati a percorsi meno tecnici e 125mm per i più alti e propensi ad affrontare percorsi più pendenti e difficili. Inutile dire che Ks al momento è il marchio che garantisce una gamma di scelta a 360° per tutte le esigienze, nonchè un ottimo standard di qualità e garanzia di assistenza.. a differenza di altri marchi che non citerò per correttezza, che propongono soluzioni discutibili con pesi alti, funzionamenti poco pratici, giochi assiali troppo evidenti  e velocità di estensione esagerate ai limiti della sicurezza! Ma facciamo un passo indietro e torniamo alla base di partenza, e cioè la Bike stessa. Il range di scelta si è ampliato di molto negli ultimi anni e ci sarebbe da argomentare molto a lungo. Nuovi standard,fat Bike, e-Bike e decine di proposte diverse, hanno creato un po di confusione tra i meno esperti ed anche tra quelli più collaudati. Alcuni sono ricorsi alla seconda o terza bicicletta, per non farsi trovare mai sprovvisti del giusto mezzo in base alle situazioni, ma fortunatamente scegliendo con attenzione ed ascoltando i pareri degli addetti ai lavori, si possono spendere i propri risparmi in una sola Bike che si presta a fare il proprio dovere dignitosamente nel 90% dei casi. Per la questione del diametro ruota lascio a voi la scelta, ma è ovvio che a precindere dalla statura, meglio un diametro 27,5 se si ha un budget limitato, e 29er se si punta ad un acquisto dalla media gamma in sù. Ovvio  che si parla di full suspended, poi sta a voi decidere se xc/marathon o trailbike con escursioni maggiori. Concludo quì per scelta, visto che di confusione ce n'è tanta e non vorrei crearne altra a mia volta.. a questo punto staccatevi dai social e dai forum e passate in negozio a chiarire i dubbi, o ancor meglio partecipate alle giornate test proposte in tutta Italia e presto presenti anche sul territorio cesenate.

 

 

Quindi tirando le somme, dopo un corso di guida, una sana ed istruttiva lettura, una Bike su misura completa di reggisella telescopico, non rimane che scegliere un percorso divertente e gradevole da scoprire! Ultimo non per importanza, il tipo di percorso che si sceglie di affrontare sarà fondamentale per giustificare costi, tempo e le energie fisiche e mentali necessarie per pedalare. Troppo spesso il poco tempo, la pigrizia e le abitudini (sbagliate), ci portano a percorrere i soliti percorsi spesso quasi interamente asfaltati o comunque poco stimolanti. Sono circondato da persone che mi parlano di Mtb, di km e di mt di dislivello come se ne facessero la collezione, ma nello specifico se andimo a vedere, molti di questi percorrono tracciati privi di ogni attinenza con la vera Mtb. Certo, non siamo ne a Whistler ne in Colorado, ma i bikepark ed i percorsi con manutenzione stanno aumentando in modo esponenziale. Per i Bikers della zona di Cesena raccomando più di una visita nella zona compresa tra Borello, Pieve di Rivoschio, Ranchio, Ciola, Civorio e Quarto. In questo quadrilatero di piccoli paesi si snodano buona parte dei sentieri inclusi nel cammino di S.Vicinio e sono state modificati e creati diversi sentieri con vari livelli di difficltà. Nei prossimi mesi verranno rese pubbliche mappe Strava e rinnovate le segnaletiche al fine di garantire un'agevole percorrenza di diversi circuiti di vari kilometraggi senza difficoltà logistiche. Per ora fatevi guidare dal vostro amico più esperto della zona e scoprite come gli scenari suggestivi ed il terreno tendenzialmente versatile in tutte le stagioni si presti ottimamente ad una regolare attività di fuoristrada a soli 30km dal centro di Cesena. Imparerete in breve che il divertimento parte dal momento in cui si mette la Mtb in macchina e ci si butta direttamente nel cuore del percorso facendo diventare i trasfermienti in asfalto un brutto ricordo e scoprendo finalmente dove davvero abiti la Mountain Bike!

 

Pochi consigli che possono cambiare di molto gli equilibri fino ad ora apperentemente indiscutibili. Chi ne sfrutterà il valore avrà ricevuto un dono che non costa nulla e che, in quanto tale, non ha prezzo.. Quindi avvisate a casa che tornate un po' più tardi e godetevi l'autunno sulle nostre colline assieme ai vostri amici Bikers!!

 

BUONE PEDALATE !!

HAVE A NICE RIDE GUYS!!!

 

     

 


 

 

 

 

Nella slide in testa alla home page potete vedere le varie Mountain Bike allestite in stile custom che sono disponibili all'interno del mio shop. I marchi trattati sono tutti reperibili attraverso i links nella sezione "Mountain Bike" e potete accedere rapidamente nei siti ufficiali dei produttori per vedere direttamente news e vari dettagli.

 

 

   * *NOLEGGIO BICI   *  

 

Da diverse stagioni Mtbicio mette a disposizione un'esclusivo servizio di noleggio Mountain Bike che da la possibilità ai clienti di poter utilizzare biciclette di alta gamma a cifre abbordabili. Ad esempio la tariffa week end con ritiro al venerdì e riconsegna al lunedì costa solo 15€. Per periodi prolungati verrà applicata una tariffa compresa tra i 4€ ed i 6€ al giorno anche in base alla Bike ed al tipo di utilizzo. Si consiglia di prenotare in anticipo il periodo di noleggio. Mail info@mtbicio.it 

 

** VENDITA ONLINE **

Attraverso il menù laterale potrete accedere alle sezioni riguardanti le bici ed i componenti. Di seguito avrete modo di consultare rapidamente i siti ufficiali dei produttori semplicemente cliccando sul logo del marchio che più vi interessa. Potrete poi segnalare il componente di cui intendete chiedere informazioni tecniche, consigli, prezzi e disponibilità. In questo modo si potrà usufruire di un'infinito elenco prodotti ed inoltre sarà possibile condurre una trattativa relativamente alla situazione di mercato, disponibilità di magazzino ecc..

Se volete contattarmi personalmente 349.1719026 ...

oppure clicca qui x scrivere una fast mail.


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per il pagamento si può richiedere un contrassegno...

In alternativa si può effettuare un bonifico bancario anticipato intestato a:


Fabrizio Montalti - Banca Romagna Cooperativa -

IBAN: IT36R0313923900000000151227

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


MTBICIO SPEDISCE IN TUTTA ITALIA!

SPEDIZIONE ORDINARIA (24H) IMBALLO STANDARD 18,00

SPEDIZIONE(24H) IMBALLI INGOMBRANTI - € 25,00

CONTRASSEGNO + € 8,00

 

I clienti che effettuano il primo ordine hanno diritto alla spedizione gratuita
per un acquisto di un valore superiore a 90,00 €

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

** SHOP **

Il negozio si distingue per la precisa direzione intrapresa, e cioè quella di fornire un servizio esclusivamente dedicato agli appassionati del fuoristrada. Potrete infatti scegliere tra vari marchi di  MOUNTAIN BIKE disponibili in visione o su ordinazione, nonchè oltre 100 tra i migliori marchi di COMPONENTI presenti sul mercato mondiale. Visitando lo shop potrete vedere e toccare con mano centinaia di articoli e ricambi speciali. Avrete inoltre la possibilità di acquistare Mtb con montaggi da catalogo con l'opzione di apportare modifiche a vostra discrezione. In alternativa potrete "cucirvi addosso" la vostra Mtb personalizzata con possibilità di scegliere ogni singolo componente  partendo dal kit telaio ed arrivando fino all'ultima vite! (in titanio...)

 

 

**ORARI DI APERTURA**
da ottobre a aprile
Scarica il BV di MtBicio in formato PDF
 
mattina
pomeriggio
Lun.
9,30 -12,30
15,15 - 19,15
Mar.
8,30 - 11,00
15,30 - 19,30
Mer.
CHIUSO
15,15 - 19,45
Gio.
8,30 - 11,00
15,30 - 19,30
Ven.
9,00 - 12,15
15,15 - 19,15
Sab.
8,30 - 10,00
16,00 - 18,30
Dom. CHIUSO CHIUSO

 

 

TEST BIKE **

I clienti più esigenti possono usufruire di un servizio di bici test. Periodicamente saranno disponibili alcune Mtb di varie taglie appositamente per i clienti che vorranno intraprendere un breve periodo di test. Per tutto il 2012 /2013 saranno presenti alcune  Mtb Marin cxr29 e Haibike greed front allestite al top che daranno modo a tutti i bikers di saggiare personalmente le potenzialità delle bici con le "ruote grandi". Nella "slide gallery" in cima alla home page avete qualche esempio.. Con il passare del tempo si alterneranno modelli di vario genere a scelta tra i marchi presenti in negozio. Naturalmente le test bikes  fornite sono allestite con cura maniacale con componenti di alta gamma, ruote leggere e trasmissioni 2x10 evitando così di pedalare mezzi

con caratteristiche da catalogo e quindi inutilizzabili!

 

Non vi resta che telefonare e concordare un periodo test in base a disponibilità

e tempistiche del momento. Quindi mettetevi comodi, allacciate il casco e...

concedetevi il gusto di pedalare in prima classe...  Buon diverimento!!!


Cercami con la... file/immagini-varie/Google_maps_logo.png